Isola Vasil’evskij

Isola Vasil’evskij

L‘isola Vasil’evskij è la più grande e affascinante del delta della Neva grazie ai suoi meravigliosi scorci sul Golfo di Finlandia e su San Pietroburgo. Sulla punta dell’isola chiamata Strelka, la freccia, si trova la grande Piazza della Borsa, con le sue tipiche colonne rostrate e meravigliosi palazzi. Ad esempio i Dodici Collegi, costruito da Domenico Trezzini, che oggi ospita l’Università di San Pietroburgo e il museo Mendelev. Sull’isola si trovano anche il Museo di Zooologia, il Museo Centrale di Agrobiologia e la Biblioteca delle Scienze, con circa venti milioni di volumi.

Sul bel lungofiume si trovano il Palazzo Menšikov con la ricchissima Sala dell’Assemblea e la Sala in Noce, con il soffitto affrescato, e il Ponte del Luogotenente Schmidt, il primo ponte permanente sul fiume Neva.

Palazzo Menšikov

L’elegante palazzo Menšikov è stato il primo edificio di grandi dimensioni edificato in pietra...

KunstKamera

Pietro il Grande voleva esporre le sue collezioni private e le curiosità raccolte durante i suoi viaggi...

Università

L’Università di San Pietroburgo risale al 1724 quando Pietro il Grande fece costruire un elegante...

Colonne Rostrate

Davanti alla facciata neoclassica del museo navale, sulla punta dell’isola di Vasilevskij, si trovano...
Ti è stato utile questo articolo?

Il tuo parere per noi è importante, facci sapere che ne pensi usando le stelle