Isola Vasil’evskij

L‘isola Vasil’evskij è la più grande e affascinante del delta della Neva grazie ai suoi meravigliosi scorci sul Golfo di Finlandia e su San Pietroburgo. Sulla punta dell’isola chiamata Strelka, la freccia, si trova la grande Piazza della Borsa, con le sue tipiche colonne rostrate e meravigliosi palazzi. Ad esempio i Dodici Collegi, costruito da Domenico Trezzini, che oggi ospita l’Università di San Pietroburgo e il museo Mendelev. Sull’isola si trovano anche il Museo di Zooologia, il Museo Centrale di Agrobiologia e la Biblioteca delle Scienze, con circa venti milioni di volumi.

Sul bel lungofiume si trovano il Palazzo Menšikov con la ricchissima Sala dell’Assemblea e la Sala in Noce, con il soffitto affrescato, e il Ponte del Luogotenente Schmidt, il primo ponte permanente sul fiume Neva.